Consigli e ausili

Link, pubblicazioni e consigli per l’attività a casa

Physiopaed vi sosterrà con numerosi consigli e vi informerà su una moltitudine di ausili per l’uso a domicilio. In aggiunta troverete qui delle pubblicazioni interessanti nonché una raccolta di link utili.

Per l’attività a casa

Esistono numerosi giocattoli e ausili che promuovono e sostengono lo sviluppo del vostro bambino. Alcuni ausili, però, anziché promuovere le capacità motorie del vostro bambino possono addirittura ostacolarle.

Qui troverete una piccola panoramica di ausili utili e inutili. Quando si tratta di ausili, l’aspetto più importante è che il vostro bebè possa muoversi liberamente sul pavimento.

Ausili consigliati
Seggiolone

Il seggiolone è utile perché consente al bebè di consumare i pasti a tavola e favorisce così le relazioni affettive con la famiglia. È importante che il poggiapiedi e l’altezza del tavolino siano regolati correttamente. Utilizzate il seggiolone però soltanto quando il vostro bambino è capace di stare seduto in modo autonomo.

Box

Il box serve anzitutto alla sicurezza del bambino quando è già capace di muoversi autonomamente nell’ambiente. Il box limita notevolmente lo spazio in cui il bambino può muoversi e perciò la permanenza nel box dovrebbe essere la più breve possibile.

Arco giochi

Gli archi giochi sono utili se i giocattoli sono attaccati in modo che il bebè riesca ad afferrarli con le mani e i piedi. Non vanno posizionati sopra la testa del bebè.

Cuscino di posizionamento

Se impiegati correttamente, i vari cuscini di posizionamento possono promuovere lo sviluppo motorio.
Non usare mai cuscini quando il bebè dorme!

Bici senza pedali

Favorisce l’equilibrio, la coordinazione e il senso dello spazio.

Primi Passi spingibili

Il girello agevola il bambino nel compiere i primi passi in avanti e lo aiuta a imparare a distribuire il peso del corpo sulle gambe.

Ausili non consigliati

 

Girello

Il bambino viene portato in posizione eretta prima di essere in grado di assumere questa posizione autonomamente poiché non è ancora in grado di stabilizzare sufficientemente la schiena e i piedi. Per questo contatto molto precoce dei piedi con il suolo, il bebè si spingerà in avanti sulle punte dei piedi e allenerà schemi motori errati. Inoltre, sussiste un pericolo nei pressi di soglie e di gradini: l’ausilio potrebbe ribaltarsi con conseguenti lesioni gravi per il bambino (in Austria e in Canada gli ausili per imparare a camminare sono vietati per legge).

Sedia Bumbo

Il bambino viene messo a sedere prima che la sua schiena sia sufficientemente forte.
L’essere fissato saldamente impedisce al bambino di muoversi liberamente.

Jumper per baby

Anche nello jumper spesso il bambino utilizza solo l’avampiede o le dita dei piedi per muoversi. Ciò è contrario allo sviluppo motorio normale. Oltretutto, il bebè può cadere fuori e ferirsi, ad esempio andando a sbattere contro lo stipite della porta.

 

Articoli e schede informative

Prospetti di "Paprica", consigli per fare movimento con i bambi

Consigli pratici relativi alle raccomandazioni nazionali.

[Download nicht gefunden.][Download nicht gefunden.][Download nicht gefunden.][Download nicht gefunden.][Download nicht gefunden.]

Aiuto, il mio bambino non cammina ancora

Un articolo sul tema “Laufenlernen” {Imparare a camminare} è stato pubblicato in Physiomagazin 2/16 di physioswiss (in francese e tedesco).

[Download nicht gefunden.]
Raccomandazioni di movimento

Tramite Physioswiss, physiopaed ha avuto l’opportunità di partecipare alla formulazione delle raccomandazioni di movimento per bimbi pubblicate dall’Istituto delle scienze dello sport di Losanna e da Promozione Salute Svizzera.
Le raccomandazioni sono state presentate in occasione del convegno hepa tenutosi il 26 ottobre 2016 a Magglingen.
Ci pregiamo presentarvi qui le versioni finali delle raccomandazioni.

Brevi video d’animazione su

[Download nicht gefunden.]
Kinderphysiotherapie - Einblick in die Praxis von Marquerithe Barree

Uno sguardo al lavoro della fisioterapista pediatrica Marguerithe Barree. Pubblicato nel rapporto annuale 2015 della Fondazione grigionese per terapia infantile ed adolescenziale.

[Download nicht gefunden.]
Windel will weg - Trocken durch Training?

Sul tema “Addio al pannolino“ il 25 agosto 2015 sulla rivista di Coop è stato pubblicato un articolo con pareri contrastanti.

[Download nicht gefunden.]
Physiotherapie für die Kleinen

Articolo „Physiotherapie für die Kleinen” {Fisioterapia per i piccoli} di Shirin Akhbari Ziegler, Fisioterapista MSc e Responsabile MAS Fisioterapia pediatrica presso la ZHAW, apparso su Media Plant Tages Anzeiger 30 giugno 2015.

[Download nicht gefunden.]
Le prime scarpe del bambino

Articolo “Der erste Kinderschuh” {Le prime scarpe del bambino apparso in Physiomagazin edizione 2/15

[Download nicht gefunden.]
Guida per genitori

„Tipps für Eltern {Consigli per i genitori} pubblicato dal circolo di qualità „Les physiothérapeutes specialisés en neuropédiatrie“ Ginevra, febbraio 2012

[Download nicht gefunden.]
I primi passi

Articolo „Die ersten Schritte“ {I primi passi} apparso su Baby&Kleinkind 2011

[Download nicht gefunden.]
Muoversi sin dalla nascita

„Bewegung von Anfang an“ {Muoversi sin dalla nascita} apparso su Baby&Kleinkind 2010

[Download nicht gefunden.]